il network

Martedì 19 Marzo 2019

Altre notizie da questa sezione

Blog


Crema. Dopo il progetto annunciato dal sindaco Bonaldi

Zanibelli: "Gli studenti del
Cr.Forma al convitto di Pandino"

Proposta del Nuovo Centrodestra per fornire soluzioni di alloggio low cost a chi proviene da fuori città

Zanibelli: "Gli studenti del
Cr.Forma al convitto di Pandino"
“Accogliamo gli studenti del Cr.Forma al convitto della scuola casearia di Pandino”. La proposta arriva da Laura Zanibelli, capogruppo del Nuovo Centrodestra, che amplia così il dibattito in corso sulla necessità di garantire alloggi a prezzi agevolati agli studenti che provengono da fuori città. Il sindaco Stefania Bonaldi, nei giorni scorsi, ha annunciato un progetto in via di definizione con Acsu e le agenzie immobiliari del territorio per individuare appartamenti a basso costo e contribuire al pagamento degli affitti. “Mentre si lavora sul progetto, proseguendo e ampliando precedenti iniziative in queste direzione – commenta Zanibelli – perchè non si vaglia la possibilità di utilizzare il convitto di Pandino, ampliando l'offerta della proposta per studenti provenienti da fuori Crema (si parla di 12 posti in tutto per il corso di restauro)? CR-Forma non potrebbe fare una convenzione con l'istituto Stanga per l'utilizzo dei posti ancora liberi nella struttura, usualmente dedicata agli studenti della casearia?”. Secondo la capogruppo di Ncd “ i costi sarebbero meno impegnativi di un affitto ed è già disponibile il trasporto pubblico che collega Crema a Pandino”.

24 Gennaio 2014