il network

Sabato 23 Febbraio 2019

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMA

Bus in panne in via Diaz, traffico in tilt

Riesplode il caso della strada a senso unico inadatta al passaggio dei pullman di linea di Autoguidovie

Il pullman in panne parcheggiato in via Diaz dopo che aveva occupato il centro della carreggiata per oltre un'ora
Prima o poi doveva accadere: un autobus di linea di Autoguidovie che va in panne nell’ultimo tratto di via Diaz, tra via Bombelli e piazzale Rimembranze, impedendo all’autista di percorrere le poche decine di metri che sarebbero servite per parcheggiare in una zona idonea. Risultato: la strada a senso unico diventa impercorribile per le auto e il resto dei veicoli. Per alcuni minuti è il caos, clacson impazziti e proteste. E’ successo ieri pomeriggio, poco dopo le 14. L’intervento gli agenti della polizia locale ha deviato il traffico su via Bombelli. Il bus è rimasto al suo posto per oltre un’ora, intasando la strada. Poi si sono liberati alcuni parcheggi che hanno consentito di spostarlo sul lato sinistro e liberare la carreggiata. Se così non fosse stato, via Diaz sarebbe probabilmente rimasta chiusa al transito ancora per parecchio tempo. I tecnici per riparare il guasto sono arrivati più tardi da Milano. Autoguidovie, infatti, non ha un servizio officina in città. Quanto accaduto riporta al centro dell’attenzione il problema di via Diaz, più volte denunciato sia dagli autisti che dalla società che ha in appalto il servizio di trasporto pubblico nel Cremasco. Il personale non ha mai condiviso, come peraltro la stessa azienda, la decisione presa tre anni fa dal Comune di cambiare il percorso dei pullman diretti in piazzale Rimembranze, deviandoli da via IV Novembre. Già allora gli autisti e gli stessi sindacati, segnalarono la pericolosità di via Diaz, troppo stretta per mezzi da 6 e soprattutto per i pullman da 12 metri, quelli destinati al trasporto pubblico extraurbano. La dimostrazione si è avuta ieri. L’autobus bloccato in mezzo ad una strada a senso unico, con auto parcheggiate ai lati, ha messo in difficoltà la viabilità nel cuore della città. Fosse accaduto in via IV Novembre, il traffico avrebbe almeno potuto procedere in senso alternato.

05 Febbraio 2014