il network

Lunedì 22 Aprile 2019

Altre notizie da questa sezione


CREMA

AgriHabitat, quando i disabili diventano chef

Al via la settima edizione del progetto che prevede anche lezioni di agricoltura e allevamento

I protagonisti di AgriHabitat 2014
Anche quest’anno l'istituto Sraffa ha in cantiere il progetto ‘AgriHabitat’ dedicato a 19 ragazzi disabili. In collaborazione con la cascina ‘Loghetto’ di via Milano, che metterà a disposizione il suo personale, sono previste otto ‘lezioni’ in cucina ed a contatto con gli animali della cascina. La festa di chiusura sarà il 24 maggio. Il programma prevede la didattica degli animali (cavalli, pony, asini, pecore, capre, oche, galline), la ricerca sugli storioni con proiezione di video (la cascina Loghetto è tra le poche a vantare un allevamento) oltre alle attività di cucina. Coordinatrice Anna Maria Mariani, titolare della struttura e chef. L’attenzione dei ragazzi disabili sarà rivolta principalmente ai prodotti del territorio. Tra le ricette (si spazierà dagli antipasti ai secondi) da concretizzare anche quella del tortello cremasco. Il progetto contempla tra l’altro la preparazione di dolci. Si tratta a tutti gli effetti di un progetto di alternanza scuola-lavoro, unico del suo genere nella nostra provincia e non solo. I ragazzi saranno seguiti, oltre che dal personale del Loghetto, anche da alcuni docenti, da assistenti ad-personam e da allievi del corso sociale dello Sraffa. Il progetto è stato avviato con la conoscenza e la raccolta delle foglie per la realizzazione di un erbario per poi spostarsi in cucina per dedicarsi alla preparazione di alcuni piatti. Gli allievi ogni mercoledì si trasferiranno con il pullman in cascina per le loro lezioni.

20 Marzo 2014