il network

Domenica 19 Maggio 2019

Altre notizie da questa sezione

in corso:


CREMA

Due sottopassi per unire Santa Maria al centro

E' la proposta dell'assessore Bergamaschi, uno pedonale sul viale e uno per le auto in zona Sanitas

Il viale di Santa Maria verrà collegato alla città con un sottopasso

Il Comune rilancia e raddoppia: non uno, ma due sottopassi al passaggio a livello di viale Santa Maria. Uno ciclopedonale sul viale, l’altro veicolare a ridosso della Sanitas. La ‘vecchia soluzione’. Scartate tutte le altre possibili soluzioni. Parola dell’assessore alla pianificazione territoriale e lavori pubblici Fabio Bergamaschi. «Ci stiamo muovendo — dice — con un approccio molto concreto e non ideologico. Ho chiesto infatti agli uffici di approfondire tutte le varie proposte emerse negli anni trascorsi. Di esse sono stati valutati pro e contro: la soluzione adottata dal vigente Pgt risulta essere la migliore». Bocciato defintivamente il progetto targato Francesco Parietti della metà anni ‘90 di sfruttare la campata del ponte ferroviario, «poiché l’Autorità di bacino ha manifestato un netto parere negativo, trattandosi di area esondabile». Il Comune non ritiene nemmeno percorribile l’ipotesi di un sottopasso in asse sul viale, «a causa delle notevoli criticità viabilistiche che inevitabilmente si paleserebbero all’intersezione tra via Stazione ed il viale di Santa Maria».Per i fondi il Comune intende sfruttare, in sinergia con la Regione , l’opportunità offerta dai fondi Por Fesr (Programma operativo regionale del Fondo Europeo di Sviluppo Regionale) 2014/2020, «al fine di promuovere uno sviluppo urbano sostenibile dell’area che gravita attorno alla stazione ferroviaria». 

25 Marzo 2014

Commenti all'articolo

  • Alessandro

    2014/03/26 - 01:01

    finalmente il prode assessore pianificazione territoriale e lavori pubblici Fabio Bergamaschi ha dismesso la realizzazione e la inaugurazione in pompa magna delle solite "piciorle" per dedicare il suo tempo prezioso allo studio di una qualche soluzione al problema più serio del suo mandato, il sottopasso di Santa Maria... ha no, parola turna indrè... per il momento ha solo svuotato i cassetti pieni di progetti fatti da altri, per cercare di capire quale sia il migliore! Insomma... campa cavallo che....

    Rispondi