il network

Martedì 21 Maggio 2019

Altre notizie da questa sezione

in corso:


CREMA

Tortellata, l'unione fa la forza
Accordo tra Tavole Cremasche e Olimpia

Vecchi e nuovi organizzatori saranno fianco a fianco in regia, appuntamento dal 14 al 18 agosto in piazza Moro

Piazza Moro invasa dalla tortellata
Per trentuno anni l’organizzazione è stata in capo all’associazione Olimpia. Quando però lo scorso anno il gruppo di storici volontari diede forfait, ci pensò l’associazione Tavole Cremasche a prendere in mano le redini dell'iniziativa, garantendo ai cremaschi la tradizionale abbuffata di mezz’estate. Non senza screzi: Olimpia impose di cambiare nome alla rassegna (divenne Tortelli&Tortelli), il menù si arricchì di altre portate, si introdusse il servizio al tavolo. I cremaschi si divisero: chi preferiva la tortellata vecchio stile, chi era per la nuova versione. Quest’anno, invece, non ci sarà spazio per i confronti: come annuncia il presidente dell’Olimpia Franco Bozzi, vecchi e nuovi organizzatori hanno deciso di unire le forze e collaborare alla realizzazione di un'edizione da record. «Ci sono ancora un paio di cosette da chiarire — annuncia Bozzi —, ma l’accordo è stato raggiunto». Il nome? «Tornerà il marchio della tortellata». Già decise le date — dal 14 al 18 agosto, sempre in piazza Moro — e i beneficiari del ricavato: «L’ergoterapeutica, l’Anffas e l’Associazione Diabetici».

29 Marzo 2014