il network

Domenica 19 Maggio 2019

Altre notizie da questa sezione

in corso:


RIVOLTA D'ADDA

'C'è un incidente gravissimo'
Ma si tratta di uno scherzo

Un'ambulanza, un elicottero del 118, la polizia stradale e i vigili del fuoco mobilitati: quando sono arrivati sul luogo indicato non hanno trovato nulla

'C'è un incidente gravissimo'
Ma si tratta di uno scherzo

RIVOLTA D'ADDA - Un incidente fantasma, uno scherzo sciocco, ha mobilitato agenti di polizia, vigili del fuoco e un'eliambulanza a cavallo di mezzogiorno di lunedì 5 maggio.

Intorno a quell'ora, infatti, il 118 riceve una telefonata. Dall'altre parte del filo una persona che racconta di un terribile incidente con un motociclista coinvolto, in via Ponte Vecchio. Immediatamente parte una ambulanza del 118 e si alza l'elisoccorso dall'ospedale di Bergamo. Nel frattempo, sul luogo convergono polizia stradale di Pizzighettone e vigili del fuoco di Crema. Arrivati nel punto indicato dalla persona che aveva lanciato l'allarme, i soccorritori non trovano nulla. Seguono alcune verifiche, ma presto si fa largo la convinzione che si sia trattato di un falso allarme.

I responsabili del 118, interpellati sul fatto, hanno dichiarato di valutare l'ipotesi di una denuncia per procurato allarme. La telefonata è stata registrata, anche se, naturalmente, non è stato possibile risalire immediatamente all'autore dello scherzo.

L'invito è quello di astenersi da alzate di ingegno di questo tipo. Al di là della perdita di tempo da parte di soccorritori e forze dell'ordine, infatti, è opportuno sottolineare che per un periodo abbastanza prolungato sono stati impegnati uomini e mezzi che, in caso di una vera emergenza, sarebbero stati impossibilitati ad accorrere con tempestività.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

05 Maggio 2014