il network

Martedì 21 Maggio 2019

Altre notizie da questa sezione

in corso:


VAIANO CREMASCO

Droga, padre e figlio finiscono in manette

Il giovane per detenzione e spaccio, l'altro uomo per aver reagito all'intervento dei carabinieri

Droga, padre e figlio finiscono in manette

VAIANO - La droga per loro era evidentemente un affare di famiglia. Padre e figlio, rispettivamente di 50 anni e 24 anni, di nazionalità marocchina, sono finiti in manette nella notte tra venerdì e sabato. I carabinieri di Paullo hanno eseguito gli arresti per detenzione di sostanze stupefacenti, oltreché per violenza e resistenza a pubblico ufficiale. Il figlio è stato accusato di spaccio, mentre il padre è finito nei guai perché ha tentato di ‘difendere’ il suo ragazzo, reagendo in malo modo con i militari.

 

11 Maggio 2014