il network

Sabato 23 Febbraio 2019

Altre notizie da questa sezione

Blog


Pandino

Rapinatore di panetterie 'pizzicato' in casa

M.S., 32 anni, passerà i prossimi quattro nel carcere di Cà del Ferro

Rapinatore di panetterie 'pizzicato' in casa

I carabinieri davanti al Motel di Spino d'Adda

PANDINO — Mercoledì 21 maggio poco prima dell’ora di cena si sono presentati alla sua porta i carabinieri e non certo per una visita di cortesia. Lo hanno prelevato e accompagnato nel carcere di Ca’ del Ferro a Cremona, da dove non uscirà prima di quattro anni. Si tratta di M.S., 32 anni che l’anno scorso si è reso protagonista di alcune rapine in provincia di Lodi. Aveva una predilezione per i negozi e una vera passione per i panifici: una panetteria a Comazzo, un supermercato a Lodi, un’erboristeria a Mulazzano, e ancora due panetterie, una a Tribbiano e poi a Cervignano.

Il 12 settembre dell’anno scorso venne arrestato dai carabinieri in un motel a Spino d’Adda: venne trovato in possesso di 300 euro e del taglierino usato per gli assalti. Venne riconosciuto dalle vittime che lo incastrarono.

22 Maggio 2014