il network

Martedì 19 Marzo 2019

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMA

Chiringuito bersaglio di ladruncoli
Parco, sporcizia e degrado

Iniziativa voluta per rianimare Porta Serio, ma la situazione rimane difficile

Chiringuito bersaglio di ladruncoli
Parco, sporcizia e degrado

Sporcizia nel parco di Porta Serio a Crema

CREMA- Con la riapertura per la stagione estiva, il chiringuito (iniziativa che nelle intenzioni del Comune dovrebbe rivitalizare e animare Porta Serio) al centro del parco pubblico è diventato il bersaglio di malintenzionati e maleducati. A raccontare l’esperienza vissuta di recente è uno dei baristi che lavorano al chiosco, aperto ogni giorno dalla mattina sino alla sera e nei fine settimana sino a tarda ora. «Non mi posso nemmeno allontanare per andare alla toilette - spiega il giovane - per il timore che qualcuno si introduca nel chiringuito per rubare i soldi della cassa. E’ capitato proprio l’altro giorno, stavo cercando di raccogliere i rifiuti, abbandonati dai soliti incivili. Mi sono girato e ho visto un uomo che armeggiava nei pressi della cassa. Quando si è accorto che l’avevo visto e stavo tornando sui miei passi si è allontanato come se nulla fosse».

Dalle sue parole traspare la preoccupazione di chi trascorre intere giornate a stretto contatto con una realtà non sempre facile. Il problema sicurezza ai giardini di Porta Serio, luogo di passaggio di decine di cremaschi, viene a galla periodicamente per episodi legati a microcriminalità, risse e molestie. La situazione rimane difficile. A questo si aggiunge anche il degrado causato dalla sporcizia abbandonata un po’ ovunque.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

08 Giugno 2014