il network

Venerdì 22 Febbraio 2019

Altre notizie da questa sezione

Blog


CAMISANO

Pensionato in bici investito da un'auto

Il 71enne di Sergnano ha riportato traumi non gravi

Pensionato in bici investito da un'auto

Un'auto dei carabinieri

CAMISANO — E’ finito in ospedale con una serie di traumi giudicati non gravi, D.F. 71enne ciclista residente a Sergnano, investito sabato 21 giugno poco dopo le 9 da una Opel Astra all’incrocio per Casale Cremasco.

A prestare i primi soccorsi al pensionato è stato lo stesso autista dell’auto che vive a Ricengo. L’uomo ha raccontato ai carabinieri di Soncino, intervenuti per i rilievi, di essersi accorto solo all’ultimo secondo del ciclista, di aver frenato ma di non essere riuscito ad evitare l’impatto della propria auto con la bicicletta.

 Il 71enne è ruzzolato a terra riportando botte ed escoriazioni. All’arrivo dei sanitari del 118 è stato prima immobilizzato in barella e poi caricato sull’autolettiga per essere trasportato all’ospedale Maggiore di Crema. Secondo quanto hanno ricostruito i carabinieri, l’Opel Astra viaggiava sulla provinciale 16 in direzione del paese, proveniente dall’incrocio con la Melotta, mentre il ciclista stava entrando a Camisano dalla strada che arriva da Casale Cremasco.

21 Giugno 2014