il network

Lunedì 27 Maggio 2019

Altre notizie da questa sezione

in corso:

Blog


CREMA

Ospedale, reparto di cardiologia: Landolina succede a Inama

E' uno dei maggiori esperti nazionali di elettrofisiologia e il suo laboratorio al policlinico San Matteo di Pavia è un punto di riferimento

Ospedale, reparto di cardiologia: Landolina succede a Inama

Maurizio Eugenio Landolina

CREMA - È considerato uno dei maggiori esperti nazionali di elettrofisiologia e il suo laboratorio al policlinico San Matteo di Pavia è da anni un punto di riferimento per centinaia di cardiologi. Maurizio Eugenio Landolina, 62 anni, è il nuovo primario dell’unità operativa di cardiologia dell’ospedale Maggiore. Raccoglie l’eredità di Giuseppe Inama, che aveva lasciato il reparto a fine 2013. Negli ultimi sei mesi, il ruolo di responsabile era stato ricoperto da Michele Cacucci

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

22 Giugno 2014