il network

Sabato 23 Marzo 2019

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMA

Una 16enne in fuga d'amore ritrovata a casa di un cremasco

Ragazza madre era scappata per 'sfuggire' ai servizi sociali, lasciando il bimbo di sei messi alla nonna e trovando ospitalità presso l'abitazione di un artigiano 23enne conosciuto su Facebook

Una 16enne in fuga d'amore ritrovata a casa di un cremasco

CREMA - Una ragazza di 16 anni, mamma di un bimbo di sei mesi e scappata dal Lazio per 'sfuggire' ai servizi sociali, è stata ritrovata dai carabinieri nel Cremasco, ospite di un piastrellista di 23 anni che le aveva offerto rifugio.

L'adolescente si era allontanata da casa alla fine di giugno e aveva raggiunto la stazione centrale di Milano dove l'artigiano, conosciuto mesi prima attraverso Facebook, la aspettava. La ragazza proviene da una ambiente famigliare degaradato e aveva avuto un figlio in seguito ad un rapporto occasionale. Proprio la settimana prima della fuga, il tribunale dei minori di Roma aveva disposto la sua collocazione in una struttura protetta, insieme al bimbo di sei mesi. La giovane, a quel punto, approfittando dell'ospitalità offerta dal cremasco, aveva deciso di scappare, lasciando il figlio a casa della nonna. Eventualità, quest'ultima, che lascia presupporre una 'complicità' da parte della madre della 16enne che, stando a quanto ricostruito dagli inquirenti, avrebbe avuto l'intenzione di raggiungere la figlia in un secondo momento.

In virtù delle informazioni fornite ai militari di Crema dai carabinieri laziali, la 16nne è stata rintracciata presso l’abitazione del piastrellista. I carabinieri con la delega del magistrato hanno ricostruito le frequentazioni della minore. In caserma è arrivata anche la madre della sedicenne, con il piccolo nipotino e i carabinieri hanno affidato entrambi ad una associazione di volontariato autorizzata dal tribunale per minorenni lombardo.

L'autorità giudiziaria, ora, dovrà valutare i vari comportamenti e le eventuali responsabilità.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

06 Luglio 2014