il network

Lunedì 27 Maggio 2019

Altre notizie da questa sezione

in corso:

Blog


VAILATE

Scritte davanti al cimitero, tre ragazzine confessano

Sono due 14enni e una 13enne, i genitori si sono detti disponibili a risarcire il danno

Scritte davanti al cimitero, tre ragazzine confessano

La scritta davanti al cimitero di Vailate

VAILATE - Sono tre ragazze (due 14enni e una 13enne di Vailate) le responsabili dell'imbrattamentento del piazzale antistante il cimitero del paese, appena rifatto dal Comune di Vailate. Le tre adolescenti sono state denunciate.

Le indagini, avviate dai carabinieri in seguito alla denuncia sporta dal sindaco Paolo Palladini il 2 settembre, hanno permesso di identificare le ragazze nel giro di una settimana. Sul selciato, davanti all'ingresso del campo santo, all'inizio di settembre, era comparsa una scritta ("tantissimi auguri") corredata da cuoricini. Le tre, chiamate in caserma, hanno ammeso le loro responsabilità: i genitori, dispiaciuti, si sono dimostrati disponibili a risarcire il danno.

Oltre alla scritta realizzata dalle ragazze, a poca distanza, è comparso anche un altro disegno, raffigurante un uomo nudo con in mano una testa mozzata.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

09 Settembre 2014