il network

Martedì 26 Marzo 2019

Altre notizie da questa sezione

Blog


PANDINO

La Costituzione in dono ai neodiciottenni

L'incontro per sancire l’ingresso ufficiale nella società civile

La Costituzione in dono ai neodiciottenni

I 18enni di Pandino con sindaco e autorità

 

PANDINO — Un incontro per sancire l’ingresso ufficiale nella società civile, per lanciare la nascente consulta dei giovani (dai 16 ai 26 anni) e per consegnare loro un doppio regalo: una copia della Costituzione e una bandiera tricolore. Si è tenuta nel tardo pomeriggio di venerdì 12 settembre in sala affreschi la cerimonia dedicata ai neo diciottenni del paese convocata dal sindaco Maria Luise Polig e dal consigliere delegato ai giovani Erica Zaneboni. Con loro anche il maresciallo dei carabinieri Gerardo Giordano, che guida la stazione del paese e il presidente del centro sociale Incontro Antonio Invernizzi. Una trentina, su 101 ragazzi residenti a Pandino, i neo maggiorenni presenti. C’è stato anche spazio per la posa della stella della classe 1996 lungo il viale dei diciottenni. Poi il rientro in castello per un rinfresco offerto dall’Auser, nell’ideale unione tra due generazioni.

 

13 Settembre 2014