il network

Mercoledì 21 Novembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


VITTIMA UN 22ENNE EGIZIANO

Annega nel Vacchelli

Inutili i disperati tentativi di rianimazione

Parenti disperati per la morte di Abdelaziz
CREMA - Lo hanno visto andare sotto, forse trascinato da un mulinello, o inghiottito da una buca; hanno cercato di recuperarlo dalle acque del Vacchelli, ma non c’è stato nulla da fare: Abdelaziz Elshinawy, 23 anni a ottobre, egiziano, muratore, residente con la sua numerosa famiglia in via Brescia, è morto annegato verso le 17. Si era gettato in acqua un quarto d’ora prima dal ‘Quadrato’ un chilometro più a monte: lo hanno ripescato dopo un centinaio di metri dopo il ponte di via Brescia gli amici e i Vigili del fuoco. I soccorritori e gli uomini del 118 hanno cercato di rianimarlo, inutilmente.
APPROFONDIMENTO SULL'EDIZIONE IN EDICOLA DOMENICA 28 LUGLIO

27 Luglio 2013

Commenti all'articolo

  • Sabrina

    2013/07/29 - 11:11

    vorrei sapere quei 9 str**** che hanno messo gioia cosa hanno nella testa!! aprite gli occhi, cavolo, aveva 23 anni, tutta la vita davanti, e voi gioite? che schifo.. questi sono i momenti in cui mi vergogno di essere italiana!

    Rispondi

  • Arcangela

    2013/07/29 - 10:10

    I miei più sinceri complimenti a chi ha selezionato l'opzione "Gioia". Rappresentate sicuramente l'Italia migliore. Avanti così!

    Rispondi