il network

Domenica 17 Dicembre 2017

Altre notizie da questa sezione

Tempolibero

Blog


CLASSIFICA DEGLI OSPEDALI LOMBARDI

Sanità, Ablondi è il miglior direttore
Mariani decima, Compagnoni ottavo

Sanità, Ablondi è il miglior direttore
Mariani decima, Compagnoni ottavo

L'ospedale di Crema

CREMA - Per il secondo anno consecutivo è Mara Azzi il miglior direttore generale delle Asl della Lombardia. Affaritaliani.it anticipa tutti e mette on line i punteggi che tutta la sanità lombarda aspetta. Mara Azzi ha infatti totalizzato un punteggio finale di 96,65, che deriva dalla sommatoria di 76,10 (sanità), di 19,85 (famiglia) e dalla maggiorazione del 10 per cento del comitato interassessorile. Dati comunicati ufficialmente anche da Regione Lombardia.
Per quanto riguarda gli ospedali, invece, il miglior direttore è all'ospedale Maggiore di Crema, con Luigi Ablondi, che totalizza un punteggio di 95.30. Gli Ospedali Riuniti di Bergamo, oggi Papa Giovanni XXIII, sono al quinto posto con Carlo Nicora, che totalizza 94.40. In classifica, prima di Bergamo, dietro Crema c'è Lodi, con Giuseppe Rossi (94.82), il Sant'Antonio di Gallarate, dove il tandem tra il dottor Cantù e il dottor Pontoni totalizza 94.64. Quarto Luigi Gianola del Valtellina Valchiavenna (94.58). E giù giù, a scendere: Pavia (Daniela Troiano - 94.29), Danilo Gariboldi di Chiari (93.83), Paolo Moroni del Circolo Melegnano (93.43), Mauro Lovisari del Circolo Lecco (93.35), Simona Mariani dell'Istituto Ospedaliero di Cremona (93.31), Desenzano (tandem Russo-Votta prende il 93.19). Il primo ospedale di Milano in questa lista è quello del FatebeneFratelli, dodicesimo, con Giovanni Michiara (92.73), Desio e Vimercate (Pietro Caltagirone - 92,71), il Macchi di Varese, i Civili di Brescia, l'azienda ospedaliera Bolognini di Seriate, il San Gerardo di Monza, il Civile di Legnano, il Pini di Milano, Busto Arsizio, il Niguarda di Milano. L'ultimo è il San Paolo di Milano, dove il direttore Enzo Umberto Brusini totalizza l'82,94 per cento.
Per quanto riguarda invece la classifica delle Asl, dopo Bergamo arriva Brescia, con Carmelo Scarcella (96.08), poi c'è Lecco (tandem Votta-Lucchini) che totalizza 95.82. Segue Varese (dottor Daverio), Mantova (Borelli), e poi Milano, dove il bergamasco Giacomo Walter Locatelli totalizza 95.17. E ancora: Monza e Brianza, Cremona, Como, Lodi, Valle Camonica e le altre due Asl di Milano, dove la 2 precede la 1, che viene addirittura penalizzata con un -1 dal comitato strategico interassessorile. Chiudono Sondrio e Pavia.
Affaritaliani.it evidenzia anche un altro dato finale interessante: il presidente Formigoni, l'assessore alla Sanità Mario Giovanni Melazzini, l'assessore alla Famiglia Pellegrini e l'assessore al Bilancio Romano Colozzi firmano una nota nella quale, riguardo alle Asl, si elogiano le capacità di collaborazione delle Asl di Bergamo (in particolare per il grande impegno profuso finalizzato all'apertura del nuovo ospedale), Lecco e Varese. Per Milano 1, invece, si sottolineano «criticità nel mantenimento del buon clima aziendale in conseguenza del verificarsi di tensioni sindacali».
a
ASL (AZIENDE SANITARIE LOCALI)
- BERGAMO, Mara Azzi, 96,65
- BRESCIA, Carmelo Scarcella, 96,08
- LECCO, Marco Luigi Votta (fino 31-08-2012), Enzo Lucchini (dal 01-09-2012), 95,82
- VARESE, Giovanni Daverio, 95,59
- MANTOVA, Mauro Borelli, 95,22
- MILANO Giacomo Walter Locatelli, 95,17
- MONZA BRIANZA, Humberto Pontoni (fino al 31-08 -2012) Maria Cristina Cantù (dal 01-09-2012), 95,14
- CREMONA, Gilberto Compagnoni, 95,03
- COMO, Roberto Bollina, 94,88
- LODI, Claudio Garbelli (fino al 31-08-2012), Fabio Russo (dal
01-09-2012), 94,69
- VALLE CAMONICA, Renato Pedrini, 94,45
- MILANO 2, Germano Pellegatta (fino al 31-08-2012), Antonio Mobilia (dal 01-09-2012), 94,43
- MILANO 1, Giorgio Scivoletto, 93,57
- SONDRIO, Nicola Mucci (fino al 4-5-2012), Claudio Garbelli (dal 01-09-2012), 93,09
- PAVIA, Alessandro Mauri, 92,88.

AO (AZIENDE OSPEDALIERE)
- MAGGIORE CREMA, Luigi Ablondi, 95,30
- PROVINCIA LODI, Giuseppe Rossi, 94,82
- S. ANTONIO GALLARATE, Maria Cristina Cantù (fino al 31-08-2012), Humberto Pontoni (dal 01-09-2012), 94,64
- VALTELLINA VALCHIAVENNA, Luigi Gianola, 94,58
- RIUNITI BERGAMO (PAPA GIOVANNI XXIII), Carlo Nicora, 94,40
- PROVINCIA PAVIA, Daniela Troiano, 94,29
- CHIARI, Danilo Gariboldi, 93,83
- CIRCOLO MELEGNANO, Paolo Moroni, 93,43
- CIRCOLO LECCO, Mauro Lovisari, 93,35
- ISTITUTI OSPITALIERI CREMONA, Simona Mariani, 93,31
- DESENZANO, Fabio Russo (fino al 31-08-2012), Marco Luigi Votta (dal 01-09-2012), 93,19
- FATEBENEFRATELLI MILANO, Giovanni Michiara, 92,73
- DESIO E VIMERCATE, Pietro Caltagirone, 92,71
- MACCHI VARESE, Walter Bergamaschi (fino 31-08-2012), Callisto Bravi (dal 01-09-2012), 92,58
- CIVILI BRESCIA, Cornelio Coppini, 92,45
- BOLOGNINI SERIATE, Amedeo Amadeo, 92,35
- S. GERARDO MONZA, Francesco Beretta, 92,33
- CIVILE LEGNANO, Carla Dotti, 92,33
- PINI MILANO, Amedeo Tropiano, 92,31
- BUSTO ARSIZIO, Armando Gozzini, 91,97
- NIGUARDA MILANO, Pasquale Cannatelli (fino 31-08-2012),  Walter Bergamaschi (dal 01-09-2012), 91,54
- AREU, Alberto Zoli, 91,48
- ICP MILANO, Alessandro Visconti, 91,07
- S. ANNA COMO, Marco Onofri, 91,01
- SALVINI GARBAGNATE, Ermenegildo Maltagliati, 90,38
- SACCO MILANO, Callisto Bravi (fino 31-08-2012), Pasquale Cannatelli (dal 01-09-2012), 90,23
- POMA MANTOVA, Luca Filippo Stucchi, 89,89
- S. CARLO MILANO, Antonio Mobilia (fino al 31-08-2012), Germano Pellegatta (dal 01-09-2012), 89,82
- TREVIGLIO CARAVAGGIO, Cesare Ercole, 89,31
- S. PAOLO MILANO, Enzo Umberto Brusini, 82,94
a
© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

28 Febbraio 2013