il network

Martedì 12 Dicembre 2017

Altre notizie da questa sezione

Blog


Spino d'Adda

"No all'area commerciale nell'ex Welco"

Cipolla (Confcommercio): "Strangola i negozi storici e aumenta traffico e inquinamento"

L'ex Welco, al suo posto sorgerà un polo commerciale
SPINO D'ADDA - Confcommercio in campo contro il polo commerciale che nascerà al posto dell'area dismessa dell'industria Welko. Daniele Cipolla, responsabile per il distretto Visconteo dell'associazione di categoria, denuncia il rischio di chiusura dei negozianti del paese.
 "Il progetto del Comune - spiega - può apparire necessario per la riqualificazione dell’area industriale, ma non può essere adottato senza valutare le ricadute per le imprese del terziario e per la comunità. Occorre pensare ad un equilibrio tra gli spazi commerciali e quelli destinati al produttivo". In più c'è il rischio incremento del traffico e dello smog: "Pensiamo alle conseguenze -prosegue Cipolla - di un aumento del flusso di veicoli sul traffico e sull’inquinamento. Inoltre, realizzare prima negozi e aziende, e solo in un secondo tempo le aree di sosta, significa far collassare il già precario equilibrio viabilistico di Spino".

02 Marzo 2013