il network

Domenica 20 Agosto 2017

Altre notizie da questa sezione

Tempolibero

Blog


SERGNANO

Tagli alla scuola
'Carta igienica da casa'

Perplessità per la comunicazione del consiglio d'istituto che chiede alle famiglie degli alunni di provvedere ai bisogni dei figli

Scuola primaria di Pianengo

SERGNANO - Gli istituti scolastici sono sempre più in difficoltà dal punto di vista finanziario e cercano di tagliare tutte le spese, a volte anche quelle non superflue. Così l’Istituto comprensivo di Sergnano ha inviato una comunicazione alle famiglie chiedendo di portarsi da casa la carta igienica.

A prendere la decisione il consiglio d’istituto che, come spiegato in una comunicazione inviata ai genitori, ha scelto all’unanimità di tagliare sul materiale di consumo come salviettine, fazzolettini e, appunto, carta igienica.

La delibera firmata dal dirigente scolastico Giuseppe Noci è chiara: “Dovendo procedere alla riduzione delle spese correnti evitando penalizzazioni per il miglioramento dell’offerta formativa e per la diffusione delle nuove tecnologie, il consiglio d’istituto, su proposta della dirigenza, con voto espresso all’unanimità dai componenti nella seduta del 13 febbraio 2013 ha deliberato di chiedere alle famiglie di provvedere direttamente al rifornimento di materiale di facile consumo di uso individuale per l’igiene personale (salviettine, fazzolettini di carta, carta igienica...) da portare nello zaino in modiche quantita, sufficienti per le esigenze della giornata scolastica”.

L’istituto comprensivo di Sergnano raccoglie le scuole di Camisano, Capralba, Casale Vidolasco, Pianengo e Sergnano sia per quanto riguarda istituti per l’infanzia, primarie e secondarie. Sono quindi numerose le famiglie coinvolte nell’operazione di risparmio.

05 Marzo 2013