il network

Domenica 24 Settembre 2017

Altre notizie da questa sezione

Tempolibero

Blog


A BOLOGNA

Tenta di rubare l'occorrente per la cena, cremasca nei guai

Tenta di rubare l'occorrente per la cena, cremasca nei guai
BOLOGNA - Nel giorno del suo compleanno, ha cercato di rubare l'occorrente per una cena - sughi pronti, birre, e anche un libro di ricette - ma è stata scoperta e arrestata. È successo lunedì sera nel negozio Eataly che si trova all'interno della libreria Ambasciatori, in via Orefici, nel centro di Bologna, dove i carabinieri hanno bloccato una studentessa 24enne di Crema, fino a quel momento incensurata.
Risponderà di rapina impropria, visto che ha anche aggredito una guardia giurata, ed è stata denunciata pure per avere dato un nome falso quando i militari l'hanno identificata. A sorprenderla è stato uno degli addetti alla vigilanza del negozio, che l'ha vista mentre stava per uscire senza pagare due bottiglie di birra, due barattoli di pesto alla genovese, una confezione di liquirizia e il libro «Patate 50 ricette facili». Quando ha tentato di fermarla, lei lo ha preso a calci e pugni e l'ha anche graffiato sul viso, tanto che l'uomo è stato poi costretto a farsi medicare al pronto soccorso dell'ospedale Maggiore. In compagnia della studentessa c'era un'amica, una 21enne di Porto San Giorgio (Fermo), risultata estranea al furto. Dopo l'arresto, su disposizione dell'autorità giudiziaria la 24enne è stata rilasciata.

06 Marzo 2013