il network

Venerdì 28 Luglio 2017

Altre notizie da questa sezione

Tempolibero

Blog


Crema. Il suo incarico era scaduto il 31 dicembre, ora torna in sella

Teatro, Enrico Coffetti
di nuovo consulente artistico

Il cda ha scelto a tarda notte dopo due mesi di confronto e di polemiche

Il teatro San Domenico

Enrico Coffetti è di nuovo il consulente artistico del San Domenico. Lo ha deciso la Fondazione al termine di un’assemblea terminata nella tarda notte di ieri. Coffetti torna sulla poltrona da cui si alzò il 31 dicembre, quando lo stesso cda presieduto da Giovanni Marotta non gli prolungò il contratto e avviò una serie di colloqui con altri professionisti. Tra questi il cremonese Pierfrancesco Pisani, arrivato a un passo dalla nomina ma travolto dal caso scoppiato in questi giorni: scoperta la sua collaborazione professionale con Elisa Marinoni, la consigliera che ha gestito i colloqui, il cda — pressato anche dalla politica — ha fatto dietrofront. Così ha prevalso la soluzione Coffetti, una soluzione di continuità con il passato, seppur con l’ingombrante fantasma di due mesi di ‘licenziamento’ e di una serie di colloqui con altri addetti ai lavori. Ora, dopo settimane in cui a teatro si è parlato più di politica che di cultura, la palla torna al palcoscenico. C’è da tracciare la rotta da seguire per far compiere al teatro cremasco il definitivo salto di qualità. Coffetti ha esperienza e competenza, e da ieri notte anche un cda tornato a credere in lui.

Approfondimenti sull'edizione cartecea in edicola oggi.

07 Marzo 2013