il network

Venerdì 28 Luglio 2017

Altre notizie da questa sezione

Tempolibero

Blog


CAMISANO

Autotrasportatore ruba carburante

Scoperto dai carabinieri dopo una perquisizione, trovati 280 litri

I carabinieri col carburante sequestrato

CAMISANO - Cercavano cellulari ed hanno ritrovato 280 litri di gasolio che un autotrasportatore residente a Camisano avrebbe sottratto dall’autoarticolato che guidava, ma di proprietà di una ditta di trasporti bresciana. A svolgere l’operazione i carabinieri della stazione di Camisano incaricati dalla Procura della Repubblica presso il tribunale di Crema di dare esecuzione a un decreto di perquisizione nell’abitazione di un 41enne autotrasportatore e della moglie operaia.

I carabinieri erano alla ricerca di due telefoni cellulari sottratti da una partita recapitata nell’ottobre 2010. L’operazione ha preso il via dopo la denuncia sporta a Roma e le indagini hanno consentito di accertare che due dei telefoni erano in uso ai coniugi slavi residenti nel Cremasco. Nel corso della perquisizione i carabinieri di Camisano hanno ritrovato 280 litri di carburante e il necessario per asportarlo dal serbatoio. Il carburante sequestrato, secondo quanto accertato dai militari, risulta asportato proprio dall’autoarticolato in uso al camionista, ma di proprietà di una ditta di autotrasporti di Manerbio in provincia di Brescia. L’intera refurtiva è stata sequestrata in attesa di essere restituita ai legittimi proprietari mentre l’attrezzatura utilizzata per commettere il furto verrà confiscata.

09 Marzo 2013