il network

Mercoledì 20 Settembre 2017

Altre notizie da questa sezione

Blog


VAILATE

Il comune vieta la pubblicità al gioco d'azzardo

La norma già approvata dalla giunta e ha ottenuto consensi da tutti i consiglieri

A Vailate sarà vietata la pubblicità alle slot

VAILATE - Il Comune di Vailate vieterà la pubblicità del gioco d’azzardo sul proprio territorio. Una bozza di delibera da portare in consiglio comunale è già stata approvata dalla giunta. Il divieto verrà sancito dall’introduzione nel regolamento di polizia locale dell’articolo 25 bis che recita così: “In tutto il territorio comunale è vietata la pubblicità di qualsiasi tipo di gioco d’azzardo, intendendosi per tale ogni gioco, lotteria, scommessa o concorso pronostico che consiste nell’effettuare una puntata, scommessa o impiego di denaro o di altri beni al fine di ottenere una vincita al verificarsi di un evento futuro...”. E ancora: “La propaganda pubblicitaria di qualsiasi gioco, scommessa e lotteria soggetti ad autorizzazione dell’autorità pubblica, è vietata...”. Viene inoltre stabilito che le insegne luminose non potranno contenere frasi o elementi di fomento, espresso richiamo o propaganda del gioco d’azzardo. “Da parte nostra - spiega il sindaco Pierangelo Cofferati - c’è l’impegno specifico a disciplinare il gioco d’azzardo non appena avremo un regolamento a livello nazionale. Nel frattempo ci siamo mossi, al pari di altri comuni, per escludere in modo categorico qualsiasi attività pubblicitaria che possa richiamare l’attenzione sul gioco d’azzardo. Il divieto di pubblicità rientra nelle nostre prerogative e ci siamo attivati subito”. Positivo anche il commento dei dissidenti della maggioranza di centrodestra.

23 Marzo 2013