il network

Lunedì 23 Ottobre 2017

Altre notizie da questa sezione

Tempolibero

Blog


Soncino. La scoperta aiuterà a combattere le malattie degenerative come Parkinson e Alzheimer

Il soncinese Ghisleri
nell'olimpo della fisica

Il giovane ricercatore è tra gli inventori di un sistema per inserire circuiti elettrici medicali nei corpi

Il ricercatore Cristian Ghisleri
SONCINO — Un soncinese, Cristian Ghisleri, 27 anni, laureato in Fisica con lode, iscritto al dottorato di ricerca in Fisica, Astrofisica e Fisica applicata presso l’università di Milano, ha scoperto assieme ad altri tre colleghi che, spruzzando particelle di metallo su una superficie per creare piccolissimi cavi elettrici, tale tecnologia consente di incorporare circuiti elettrici complessi all’interno di plastica e gomma. Da qui l’intuizione dell’equipe di Wise (società biomedicale fondata nel 2011 dal gruppo di ricerca coordinato da Luca Ravagnan di cui fa parte Cristian Ghisleri) che inserendo tali circuiti elettronici nel corpo di una persona si sarebbe creata maggiore elasticità e resistenza nei tessuti: una cura ideale per malattie degenerative dei tessuti del sistema nervoso come il Parkinson, l’Alzheimer e il dolore cronico. Così, Wise è diventata nel brevissimo periodo una delle realtà più interessanti del vecchio continente in ambito bioemedicale, ottenendo riconoscimenti e premi per la ricerca.

01 Aprile 2013