il network

Mercoledì 24 Maggio 2017

Altre notizie da questa sezione

Tempolibero

Blog


CREMA. Ha spintonato l'addetto alla sicurezza di un supermercato

Sedicenne ai domiciliari per rapina impropria

Con due amiche ha rubato 200 euro di generi alimentari e alcolici

La sede del commissariato di Crema
Una rumena 16enne è stata arrestata dalla polizia ieri pomeriggio. E' accusata di rapina impropria per aver rubato da un supermercato, insieme a due amiche non ancora rintracciate, circa 200 euro di generi alimentari tra cui alcolici. Per riuscire a fuggire, dopo essere stata fermata per un controllo dall'addetto alla sicurezza del punto vendita, avrebbe anche spintonato l'uomo. La minorenne si trova ia domiciliari, in attesa della convalida dell'arresto da parte del tribunale dei minori di Brescia. Ha raccontato di aver rubato la merce perché voleva organizzare una festa con amici. Con le due amiche si era presentata alla cassa del supermarket per pagare una sola lattina di birra, poco prima, però, le tre ragazze avevano nascosto la refurtiva nelle borse. Dopo essersi divincolate dall'addetto alla sicurezza le ragazze sono scappate in tre direzioni diverse. Pochi minuti dopo però, la sedicenne rumena è stata rintracciata dalla polizia.

03 Aprile 2013