il network

Venerdì 28 Luglio 2017

Altre notizie da questa sezione

Tempolibero

Blog


Crema. Il Comune si è messo a disposizione per la fornitura dei materiali

"Le aule? Le tinteggiamo noi"
Genitori pittori contro la crisi

Mamme e papà si danno da fare gratuitamente alla scuola elementare di Santa Maria, applausi dal sindaco Bonaldi

Alunni in classe alle elementari di Santa Maria
«La scuola? La dipingiamo noi». Ha suscitato stupore e soddisfazione la richiesta giunta nei giorni scorsi sul tavolo del sindaco Stefania Bonaldi. Mittente, l’associazione genitori della primaria di Santa Maria. Mamme e papà degli alunni, in sostanza, si sono proposti di lavorare gratuitamente per rimettere a nuovo le aule in cui fanno lezione i propri figli. Dopo aver chiesto e ottenuto il permesso alla dirigente del circolo didattico, i genitori si sono rivolti agli uffici del Comune: anche in questo caso, naturalmente, è arrivato il via libera, con tanto di sostegno tecnico nell’acquisto dei materiali necessari e nella scelta dei colori per le pareti. Ora è il momento di mettersi al lavoro. «E’ l’esempio di come, di fronte alle difficoltà, i nostri cittadini sappiano rimboccarsi le maniche — commenta Bonaldi — e offrire il loro contribuito gratuito e generoso per migliorare la città. Sappiamo dei continui tagli e delle poche risorse destinate dal governo al mondo della scuola e della ricerca. Del decoro di una scuola si dovrebbero occupare le istituzioni. Tuttavia non possiamo che rimarcare la lodevole iniziativa intrapresa da questi genitori che, in attesa delle risorse pubbliche necessarie alle strutture che ospitano gli studenti, non si sono lamentati ma si sono chiesti quale contributo potessero dare».

05 Aprile 2013