il network

Giovedì 14 Dicembre 2017

Altre notizie da questa sezione

Blog


Bagnolo Cremasco. L'episodio accaduto ieri sera intorno alle 23

Caldaia a gas difettosa
In cinque all'ospedale

Coinvolti tre anziani e due parenti stretti che erano accorsi per prestare i primi soccorsi

Caldaia a gas difettosa
In cinque all'ospedale
BAGNOLO CREMASCO — La caldaia a gas è difettosa, in cinque finiscono all’ospedale. Si è rischiato grosso, ieri sera, in un’abitazione di Bagnolo Cremasco. Erano circa le 23 quando i carabinieri del paese, i vigili del fuoco e i sanitari del 118 sono intervenuti per soccorrere due pensionati ultraottantenni che avevano accusato un malore causato dall’inalazione di monossido di carbonio. In casa c’era anche la donna di settant’anni che convive con la coppia: il gas ha intossicato anche lei, così come i primi soccorritori intervenuti sul posto. Tra questi la figlia della coppia e un parente stretto, tutti trasportati d’urgenza all’ospedale Maggiore di Crema. A pagarne di più le conseguenze è stata proprio l’anziana coppia di pensionati: i due sono tuttora in ospedale, sotto osservazione, comunque non in pericolo di vita. Gli altri tre ricoverati, invece, se la sono cavata con due giorni di prognosi.

06 Aprile 2013