il network

Mercoledì 18 Luglio 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


Processo Iori, chiesta una proroga di 90 giorni

Processo Iori, chiesta una proroga di 90 giorni

Iori durante un'udienza seduto tra i suoli legali

CREMONA - Il presidente della corte d’assise, Pio Massa, ha chiesto una proroga di novanta giorni per depositare la motivazione della sentenza, con cui il 18 gennaio scorso è stato condannato all’ergastolo e a due anni di isolamento diurno Maurizio Iori, l’oculista accusato di aver ucciso l’ex compagna Claudia Ornesi, 42 anni, e sua figlia Livia, di 2 anni, il 20 luglio del 2011 nella casa di via Dogali. La richiesta di proroga è motivata anche dal fatto che il presidente di sezione, Pio Massa, sta esercitando, a Cremona, anche le funzioni di presidente del tribunale. Numerosi gli impegni. dalle udienze anche civili alla spinosa questione dell’accorpamento del tribunale di Crema a Cremona.

16 Aprile 2013