il network

Sabato 26 Maggio 2018

Altre notizie da questa sezione

in corso:

Blog


Credera Rubbiano - Dopo la revisione della banca dati

Pronta la Tares, sarà stangata per i bar

La nuova tariffa sostituirà la Tarsu ed è stata approvata dal consiglio comunale

I lavori del consiglio comunale

CREDERA RUBBIANO - Il comune di Credera ha tagliato il traguardo della Tares, la nuova tariffa sui rifiuti istituita a partire da quest’anno in luogo della Tarsu con l'approvazione del consiglio comunale. La decisione dell’amministrazione guidata da Matteo Guerini Rocco è stata contestata dal solo consigliere di minoranza presente, Fulvio Zairo Facchi, che ha proposto il rinvio dell’oggetto per avere la possibilità di documentarsi, senza fortuna. Il tecnico contabile ha presentato le tariffe al metro quadro, al netto del trenta per cento che andrà allo Stato, sia per le utenze domestiche in base al numero dei componenti del nucleo familiare sia per le altre utenze. Dalle cifre prospettate, applicando il minimo del costo variabile, l'aumento dei costi rispetto alla Tarsu si avrà soprattutto per bar e ristoranti.

26 Aprile 2013