il network

Martedì 14 Agosto 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


Sergnano. Chiesti altri controlli

Inquinamento da benzene: dopo il Pirellone arriva in Provincia

Il tema affrontato dall'assessore regionale Terzi. Torchio chiede spiegazioni e in comune viene presentata una mozione

Centrale stoccaggio Stogit di Sergnano

SERGNANO - Dalla Regione al comune di Sergnano, l’inquinamento della falda e la costruzione della centrale di pompaggio gas animano l’attività amministrativa. Sull’argomento si è espressa ieri l’assessore regionale all’ambiente Claudia Terzi, rispondendo a un’interrogazione del gruppo Pd. Intanto Giuseppe Torchio ha presentato un’interrogazione in consiglio regionale e il gruppo consiliare ‘Con la gente per Sergnano’ guidato da Colombo Carpani ha inviato al sindaco Gian Luigi Bernardi un’interrogazione e una mozione.

L’assessore Terzi ha confermato la presenza di tutta una serie di controlli e tutele, anche attraverso una apposita centralina di monitoraggio. Ha detto anche che «il benzene nei piezometri non è riconducibile a rapporti di causa effetto in attività di stoccaggio» e che una «porzione del sito è in fase di bonifica», mentre la centrale di pompaggio è in fase di autorizzazione da parte del Ministero dello Sviluppo economico.

07 Maggio 2013