il network

Martedì 24 Aprile 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


Sergnano. Dopo l'annuncio di inquinamento superficiale

Bernardi: "L'acqua del paese è pura"

Il sindaco mostra i risultati delle analisi: nessuna traccia di benzene

Centrale stoccaggio Stogit di Sergnano

SERGNANO - “L’acqua che arriva nelle case dei sergnanesi è pura, evitiamo inutili allarmismi”. Questo l’appello del sindaco di Sergnano Gianluigi Bernardi che mostra i risultati delle analisi effettuate sui pozzi dell’acquedotto da Padania Acque: nessuna traccia di benzene.

Il primo cittadino spiega: “Abbiamo chiesto al gestore dell’acquedotto un controllo straordinario dopo che erano state rilevate tracce di benzene dai controlli svolti dalla Stogit. Tracce che però erano superficiali, ben lontane dalla falda sfruttata dall’acquedotto che si trova a oltre cento metri di profondità. Abbiamo voluto comunque rassicurare tutti chiedendo un controllo che, posso dire con soddisfazione, ha dato esito negativo: l’acqua è pura”.

Un risultato che Bernardi evidenzia spiegando: “Si era diffuso un inutile allarmismo causato da notizie inesatte e noi abbiamo cercato di rimettere le cose a posto. Gli attenti controlli svolti in collaborazione tra Arpa e Stogit hanno portato all’individuazione di benzene nell’acqua sotterranea poco profonda. Ci siamo immediatamente attivati per risolvere il problema che non crea però pericoli per la popolazione”.

10 Maggio 2013