il network

Giovedì 16 Agosto 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


Crema. La Provincia risparmia sui costi del trasporto pubblico locale

'Settimana corta per le scuole superiori'

Proposta dell'assessore provinciale all'Istruzione per far fronte al taglio dei bus al sabato previsto da settembre

L'istituto Pacioli, il più grande di Crema con 1.600 studenti iscritti
Dal prossimo settembre, per risparmiare, l'amministrazione provinciale ridurrà le corse dei pullman il sabato. Significa meno bus per le migliaia di studenti che ogni giorno dal Cremasco, e anche dal Bergamasco e dal Milanese, arrivano negli istituti superiori cittadini. Da qui la proposta di un calendario unificato per tutte le scuole che preveda la settimana corta con chiusura al sabato, sull’esempio dell’istituto Pacioli. Input che verrà dato agli istituti di Crema dall’assessore provinciale all’Istruzione, Paola Orini: "E' in fase di definizione - spiega l'assessore - il calendario dei trasporti per il prossimo anno scolastico, che punta ad ottenere dei risparmi — anche sostanziosi — da parte dell’amministrazione provinciale. Le scuole del Cremasco dovranno cercare di adeguarsi al calendario scolastico che verrà loro proposto. Anche se non possiamo obbligare nessun istituto a farlo, l’indicazione che daremo sarà quella di uniformarsi per evitare disagi. All’interno del calendario scolastico fissato dalla Regione ciascun istituto ha a disposizione cinque giorni da poter collocare dove preferisce, per fare quelli che si chiamano i ‘ponti’. Quest’anno, ad esempio, è capitato che alcune scuole fossero chiuse nella settimana del 25 aprile ed altre no".  

11 Maggio 2013