il network

Domenica 18 Novembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


Sergnano. Hanno sfilato nelle vie del paese

Manifestazione contro le centrali del gas

Un centinaio di persone provenienti anche da altre province ha partecipato all'iniziativa del gruppo No gasaran

Un momento della manifestazione di Sergnano

SERGNANO - Dal municipio, all’ingresso della centrale Stogit attraversando tutto il paese. Così un centinaio di persone con bandiere e striscioni ha deciso di protestare contro le strutture già esistente e in progetto a Sergnano. Slogan contro le società che gestiscono la centrale di stoccaggio e hanno progettato una centrale di pompaggio a poche centinaia di metri, ma anche contro gli amministratori pubblici. «Sindaco sei licenziato» è stato scandito più volte durante le due ore di camminata attraverso le vie del paese. Un giro che dalla piazza centrale ha toccato le periferie, le aree dove si trovano i pozzi per chiudersi in via Vallarsa dove si trova l’ingresso della sede della centrale di stoccaggio Stogit.

Ad aprire il corteo lo striscione degli organizzatori, il gruppo ‘No gasaran’, seguito da quelli delle altre associazioni che hanno aderito all’iniziativa: No Gas di Bordolano, Comitato acqua pubblica di Cremona, il comitato contro la centrale di Corneliano Laudense, i gruppi ambientalisti cremaschi.

L’unico gruppo consiliare di Sergnano rappresentato era quello ‘Con la gente per Sergnano’ con Colombo Carpani.  

11 Maggio 2013