il network

Sabato 22 Settembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


Chieve. Sul furgone arnesi da scasso e materiali edili

Terzo furto in due mesi, arrestato

Un 45enne cremasco, vittima della crisi, fermato dai carabinieri di Bagnolo

Una pattuglia dei carabinieri
CHIEVE - Sono scattate le manette per un disoccupato 45enne cremasco, accusato, per la terza volta in due mesi, (L'ultima domenica scorsa) di furto di materiale edile. L’uomo è stato fermato ieri mattina all’alba in paese dai carabinieri di Bagnolo. Era al volante di un Fiat Ducato. A bordo attrezzi per lo scasso, componenti di ponteggi edili, profili per porte blindate ed un carrello elevatore. Tutto il materiale è risultato rubato poco prima da una ditta della zona industriale del paese. Nelle precedenti occasioni il 45enne recidivo se l’era cavata con una denuncia a piede libero. Questa volta è stato arrestato. Una storia legata alla crisi economica. Prima del lincenziamento, avvenuto un anno fa, l’uomo non aveva mai commesso reati. La refurtiva è stata recuperata dai carabinieri e restituita al proprietario della ditta.

15 Maggio 2013