il network

Mercoledì 19 Dicembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


Postino. Indagini in corso da parte dei carabinieri

Assalto in villa: pistola in faccia

Banditi in azione ieri in tarda serata Bottino un orologio di lusso

Indagini dei carabinieri

POSTINO - Sono entrati in azione ieri, intorno alle 23,30. Si sono introdotti nella villa di una nota famiglia di imprenditori ed hanno aggredito uno dei figli, un 44enne appena rientrato a casa. Due malviventi, probabilmente rom, di circa 30 anni, entrambi a volto coperto. Uno di loro, armato con una pistola semiautomatica, ha piegato un braccio all'uomo preso in ostaggio e lo ha obbligato ad inginocchiarsi. Dopo averlo minacciato, gli ha chiesto dei soldi. Il 44enne ha detto di non averne, ma ha offerto in cambio un orologio di lusso del valore di 15.000 euro. Poi è riuscito a sottrarsi alla presa ed è scappato attraverso il cortile. E' sceso in strada, correndo verso il centro della frazione di Dovera. Ha iniziato a gridare e a suonare i campanelli. I due, udite anche le grida delle donne che si trovavano nelle altre stanze della villa,  per paura del possibile arrivo delle forze dell'ordine hanno desistito. Recuperata l’auto, si sono dileguati nell’oscurità senza rubare altro. Indagini in corso da parte dei carabinieri. 

22 Maggio 2013