il network

Lunedì 23 Aprile 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


Cremosano. Identificato dalle vittime

Donne molestate sulla ciclabile Arrestato minorenne

Tre episodi in poche ore sul percorso per Crema. L'autore individuato dai carabinieri

I carabinieri sulla ciclabile dei Mosi

CREMOSANO – E' stato arrestato dai carabinieri il responsabile di molestie ai danni di tre donne avvenute nel giro di poche ore sulla ciclabile che collega il paese con Crema. E' un minorenne cremasco. Il primo episodio segnalato risale alle 19.20 di lunedì sera, quando un ciclista, descritto dai testimoni come alto e robusto, ha aggredito una trentenne che stava facendo jogging afferrandola con violenza. L'intervento di alcuni automobilisti ha provocato la fuga dell'aggressore e la donna è stata soccorsa in ospedale. Un'altra segnalazione, riguarda una studentessa ventunenne riuscita a sottrarsi alla presa dell'aggressore: lo stesso ciclista l’ha afferrata per un braccio e pronunciando parole sconce ha tentato di trascinarla a se. La giovane è riuscita a divincolarsi e scappare nella direzione opposta. Alcuni testimoni dicono poi di aver assistito a una ragazza fuggire piangente, probabilmente si tratta della terza vittima. Pare che episodi di molestie si siano verificati anche nelle settimane precedenti nella zona per questo i carabinieri chiedono che le vittime contattino la centrale operativa di Crema.

29 Maggio 2013