il network

Martedì 14 Agosto 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


PIERANICA. Operazione dei carabinieri del radiomobile

Arrestato kosovaro, l'accusa è omicidio

Il 22enne, residente a Vailate, avrebbe ucciso un fattorino in Svizzera la notte del 25 maggio

L'arresto del 22enne kosovaro
PIERANICA - E' accusato dell'omicidio di Mauris Cedric, fattorino 37enne svizzero, avvenuto a Onex, nel canton di Ginevra,  il 25 maggio. P. B, kosovaro di 22 anni residente a Vailate, è stato arrestato in  paese dai carabinieri del nucleo operativo radiomobile di Crema, coadiuvati dai colleghi di Vailate. La richiesta di arresto provvisorio, finalizzata all’estradizione, è arrivata ai militari dal servizio per la cooperazione internazionale di Roma, ed è emessa dalla procura della repubblica di Ginevra. Il kosovaro è ritenuto responsabile del brutale omicidio di Cedric, avvenuto di notte nel garage della vittima. Adesso è in carcere a Cremona, a disposizione della Corte d’Appello di Brescia. L'indagato sarebbe rientrato dalla Svizzera qualche giorno fa, trovando ospitalità dalla famiglia della moglie.

01 Giugno 2013