il network

Mercoledì 19 Settembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


Crema. Stamattina le celebrazioni ufficiali

Festa del 2 giugno dedicata alle donne

Nel suo discorso il sindaco ha ricordato il ruolo fondamentale delle donne nella costruzione della Repubblica

Il corteo in piazza Garibaldi
Mattinata dedicata alle celebrazioni per la festa della Repubblica, quella di ieri in città. Autorità militari e civili e rappresentanti delle associazioni di ex combattenti, reduci e partigiani si sono ritrovati di buon ora alla colonna votiva di piazzale Rimembranze. Dopo l’inno di Mameli, suonato dalla banca Verdi di Ombriano e Crema, ha preso la parola il sindaco Stefania Bonaldi. Un intervento che ha ricordato il ruolo delle donne nella nascita e nella crescita della Repubblica e puntato sulla Costituzione come strumento per combattere l'antipolitica e affrontare le sfide della modernità. Al termine, la stessa Bonaldi, affiancata dagli altri sindaci del territorio presenti, ha deposto la corona d’alloro al monumento di caduti. Poi, corteo ha lasciato i giardini di piazzale Rimembranze per percorrere a piedi il breve tragitto sino alla chiesa di San Benedetto dove si è celebrata la messa. Conclusa la funzione, il trasferimento in piazza Duomo. La banda Verdi ha tenuto un breve concerto. Le celebrazioni si sono concluse con la deposizione di una corona d’alloro al famedio sotto il palazzo comunale.

02 Giugno 2013