il network

Giovedì 26 Aprile 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


Ricengo. Il bambino aveva già ricevuto un regalo di compleanno dal 'rottamatore'

Renzi incorona il baby fan Mattia:
"Avanti così, diventerai premier"

Il sindaco di Firenze ha incontrato ieri a Lodi a margine di un comizio l'undicenne di Ricengo, suo grande estimatore

Matteo Renzi col giovane Mattia Costa
Alla fine il tanto sospirato incontro è avvenuto: stretta di mano e auguri reciproci, mercoledì a Lodi, tra il giovane ricenghese Mattia Costa e il sindaco di Firenze Matteo Renzi. Il bambino, che in virtù dei suoi undici anni si è guadagnato l’appellativo di ‘renziano più giovane d’Italia’, ha coronato il suo sogno: incontrare il ‘rottamatore’, suo idolo assoluto, di cui ne aveva tessuto le lodi durante la recente partecipazione (insieme alla quinta elementare di Ricengo) ad un programma su Rai Uno. Complice la presenza ad un comizio a Lodi, Renzi ha invitato il suo giovane fan ad assistere all’appuntamento. L’undicenne, accompagnato dal sindaco di Ricengo Ferruccio Romanenghi, dalla mamma Luisella Boschiroli e dal maestro Alex Corlazzoli, si è seduto in prima fila e ha seguito con attenzione il dibattito. Ma il clou doveva ancora arrivare: quando Renzi ha scorto Mattia tra il pubblico, infatti, lo ha chiamato sul palco tra gli sguardi stupiti dei presenti. Due battute al volo e poi appuntamento a fine comizio, quando il bambino ha chiesto al sindaco di autografargli il suo ultimo libro. Detto fatto: «A Mattia, che diventerà premier».

06 Giugno 2013