il network

Venerdì 19 Ottobre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


Crema. La polizia ha avviato le indagini nelle aule dello Sraffa

Banco gettato dalla finestra della scuola, tragedia sfiorata

Caduto a pochi metri da alcuni studenti che si trovavano nel piazzale del polo scolastico di via Piacenza

La polizia intervenuta nel polo scolastico di via Piacenza

La festa di questa mattina al polo didattico di via Piacenza (che raggruppa Sraffa e Artistico) avrebbe potuto trasformarsi in tragedia. Qualche alunno ha infati gettato un banco dalle finestre dello Sraffa, caduto a pochi metri da alcuni studenti che si trovavano in cortile: è accaduto dopo le dieci, quando è suonata la campanella dell’intervallo. Sul posto è intervenuta una volante del commissariato di Polizia di Stato. Gli agenti hanno ascoltato i testimoni e altri ne verranno sentiti e per ora non ci sono denunce. Il fatto, secondo alcuni insegnanti, è la cartina di tornasole di una situazione di tensione fra i due istituti che si trascina da tempo. “C’è molta amarezza e anche un senso di impotenza — dice un insegnante dell’Artistico che preferisce rimanere anonimo — perché non si è trattato di un episodio isolato, bensì solo l’ultimo di una lunga serie di provocazioni. Carta igienica bagnata, secchiate d’acqua, messaggi volgari e offensivi, sputi, l’anno scorso hanno rotto due seggiole, poi un orologio da muro: da troppo tempo gli studenti dello Sraffa, regolarmente impuniti, se la prendono con i nostri alunni”.

07 Giugno 2013