il network

Domenica 24 Giugno 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


Cremasco. Scritta una lettera di protesta alle istituzioni competenti

Pullman per Milano, nuovi orari
I pendolari sul piede di guerra

Anche i sindaci di Bagnolo, Vaiano e Monte Cremasco al fianco degli utenti, delusi dalle modifiche entrate in vigore lunedì

I bus di linea di Adda Trasporti
I pendolari dei pullman di Bagnolo, Vaiano e Monte Cremasco sono sul piede di guerra. I nuovi orari del Trasporto pubblico locale su gomma per Milano, entrati in vigore lunedì, li mettono in seria difficoltà. I cambi di percorso dei bus che collegano i tre comuni con il capoluogo regionale, e le conseguenti modifiche di orario, scatenano le lamentele di chi si è visto imporre dall’alto le novità. Come i loro ‘colleghi’ di Vailate, Agnadello e Rivolta, gli utenti dei tre comuni subiscono pesanti disagi. Oggi e lunedì, i viaggiatori che si recano a Milano per lavoro, o per studio, hanno sperimentato cosa non funziona. Della loro protesta si fanno portavoce i sindaci Doriano Aiolfi (Bagnolo), Domenico Calzi (Vaiano) e Achille Zanini (Monte), che hanno scritto una lettera alle istituzioni competenti richiedendo la modifica dei nuovi orari.

11 Giugno 2013

Commenti all'articolo

  • PFG

    2013/06/13 - 08:08

    ...In confronto al caos della restrinzione di carraggiata da Pioltello prevista tra pochi giorni...

    Rispondi