il network

Mercoledì 21 Novembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


ALTO CREMASCO

Rivoltana vietata ai bus per Milano

Partono le opere accessorie all'autostrada Brebemi, previsto un anno di caos

I bus non potranno più raggiungere Milano percorrendo la Rivoltana
Rivoltana vietata ai bus di linea per Milano. E' uno dei provvedimenti voluti dalla Provincia milanese per far fronte alla serie di cantieri che partiranno nei prossimi giorni, la data ufficiale è domani, lungo la provinciale che collega l'Alto Cremasco con il capoluogo. L’ex statale sarà occupata dal cantiere per le opere accessorie all’autostrada Brebemi per un anno. Si preannunciano disagi pesantissimi per i pendolari dei pullman e per chi viaggia in auto. La stessa Provincia milanese teme il peggio: ha prodotto un articolato piano di viabilità alternativa. Il consiglio dato ai pendolari è cercare altre soluzioni per raggiungere Milano. In primis i treni da Treviglio, o Melzo."La Rivoltana — ha spiegato ieri l’assessore alle Infrastrutture Giovanni De Nicola — sarà gradualmente interessata da importanti lavori di potenziamento che porteranno al restringimento della carreggiata da due ad una corsia per senso di marcia dalla rotatoria di Novegro-luna park fino a Limito di Pioltello. Ci siamo trovati a gestire una situazione di emergenza. Mi rendo conto che per un anno ci potranno essere difficoltà, ma la finalità è avere una strada che permetta una mobilità più rapida e sicura. Per alleviare il disagio degli utenti abbiamo predisposto strade alternative alla Rivoltana e un servizio di trasporti che predilige i viaggi in treno per non creare ulteriore congestione".Per tutti la Provincia di Milano suggerisce un drastico cambio delle abitudini di viaggio: usare il treno piuttosto che auto e autobus. I camion percorreranno la provinciale senza limitazioni di fasce orarie, considerando che le merci non possono essere trasferite su treno. Per gli utenti dei bus della linea K511 Vailate Rivolta Milano cambia la destinazione: il nuovo capolinea diventa la stazione ferroviaria di Melzo e alcune corse vengono prolungate fino alla stazione di Pioltello per gli utenti della località La Fopa di Rodano. Ad effettuare i lavori sarà il consorzio Bbm, per conto di Brebemi.

20 Giugno 2013