il network

Giovedì 20 Settembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMA. Ieri pomeriggio in via Riva Fredda

Marocchino irregolare tenta di rapinare donna in centro Arrestato dalla polizia

La signora si è difesa ed ha chiamato il 113 La caccia all'uomo ha portato all'immediata cattura

Il commissariato di Polizia di Crema
Una donna a passeggio con il suo cagnolino in via Riva Fredda è stata aggredita, ieri pomeriggio poco prima delle 17, da un marocchino 25enne senza permesso di soggiorno, poi arrestato per tentata rapina dalla polizia. La signora si è accorta che il giovane la stava inseguendo. D'istinto ha portato una mano al collo per trattenere la collana d'oro che indossava. Quando il marocchino l'ha raggiunta ed ha cercato di strapparle il monile, lei ha reagito. Ne è nata una breve colluttazione. La donna è riuscita a divincolarsi, è fuggita e si è rifugiata in un ufficio privato poco distante, da dove ha chiamato il 113. Il marocchino ha desistito ed è scappato. Gli agenti della polizia hanno dato il via alla caccia all'uomo e soccorso la signora, rimasta lievemente ferita. Grazie alla descrizione fornita dalla vittma, il marocchino è stato rintracciato alla stazione ferroviaria. Lo straniero è riuscito a fuggire, prima nascondendosi tra le auto in sosta e poi scendendo lungo il fiume Serio. Gli agenti l'hanno raggiunto e arrestato. Riconosciuto dalla donna, è stato portato in carcere a Cremona.

26 Giugno 2013