il network

Lunedì 23 Aprile 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


BAGNOLO CREMASCO

Maxi rissa tra ragazzi Otto denunciati Sei sono minorenni

Calci e pugni martedì notte nei pressi del bar della gioventù Sul posto carabinieri e polizia

I carabinieri davanti al locale vicino al quale è scoppiata la rissa
BAGNOLO CREMASCO - Otto ragazzi, di cui sei minorenni, residenti in paese o a Crema, sono stati denunciati a piede libero al tribunale di Crema e al tribunale dei minori di Brescia. Sono stati protagonisti di una rissa nella tarda serata di martedì. Due di loro sono stati anche denunciati per ricettazione e il quindicenne per guida senza patente. La rissa è scoppiata alle 23,30 vicino al bar 'della gioventù'. All'arrivo delle forze dell'ordine, chiamate da altri avventori, i protagonisti si erano già allontanati. Alcuni sono stati subito rintracciati, altri sono stati identificati più tardi. Pare che i ragazzi siano venuti alle mani dopo l’intervento di un 18enne di Bagnolo che aveva incontrato due giovani tunisini di Crema in possesso del suo casco, rubatogli una decina di giorni fa. Solo un 17enne è stato portato in ospedale per alcune contusioni. Un altro ragazzino, un 15enne, è stato trovato in possesso di un ciclomotore MBK booster rosso rubato ad un tabaccaio di Crema il 28 febbraio.

27 Giugno 2013