il network

Giovedì 16 Agosto 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


SPINO D'ADDA

Coltello in pugno rapinano la tabaccheria Donida

Due italiani a volto coperto in azione ieri sera alle 20. Hanno minacciato il titolare e sono scappati con 300 euro di bottino a bordo di uno scooter

Indagini in corso da parte dei carabinieri
SPINO D'ADDA - Rapina a mano armata ai danni del bar tabaccheria Donida di via Manzoni. Ad entrare in azione, ieri sera alle 8, due italiani, entrambi a volto coperto, di cui uno armato di coltello. Entrati nel locale hanno minacciato il titolare, il 58enne Mauro Donida, e si sono fatti consegnare i 300 euro di incasso. Il fidanzato della figlia di Donida, un militare 25enne di Varese, ha sentito le grida provenire dal bar, è sceso ed ha affrontato i due. Dopo una colluttazione, in cui il giovane è rimasto lievemente ferito, i rapinatori sono riusciti a fuggire a bordo di uno scooter, abbandonato poco dopo in campagna a Mulazzano e risultato rubato.

06 Luglio 2013