il network

Mercoledì 12 Dicembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMA

Progetto green bike, i soccorsi arrivano in bicicletta

Croce Verde e Lions club Gera d'Adda Pandino hanno attivato l'iniziativa che consentirà rapidi interventi nelle zone pedonali

I volontari con la green bike
Ieri, nel tardo pomeriggio, alla sede della Croce Verde sono state presentate le green bike, finanziate dal Lions club Gera d’Adda Viscontea di Pandino. Si tratta di due biciclette attrezzate per le emergenze che da domani saranno utilizzate da due soccorritori abilitati del 118. "Ciò consentirà — hanno spiegato i promotori — di garantire il pronto intervento in caso di malori, infortuni e necessità sanitarie, nelle aree pedonali della città, in occasione di manifestazione sportive, come le gare podistiche, e nei casi in cui sarà richiesta la presenza delle nostre biciclette". Grazie a sacche agganciate all’altezza del porta pacchi posteriore le due bici sono dotate di defibrillatore, materiale per la rianimazione e per la medicazione in caso di infortuni. Evidente il vantaggio logistico di poter utilizzare mezzi a due ruote in zone pedonali. Ciò consente interventi rapidi, fondamentali quando c’è in gioco la vita di una persona colpita da attacco cardiaco, senza dover attendere l’ambulanza che spesso in casi analoghi deve affrontare un percorso ad ostacoli tra vie strette, pedoni e bancarelle. La Croce Verde verificherà se il servizio possa essere esteso anche al Cremasco.

07 Luglio 2013