il network

Giovedì 16 Agosto 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


Crema. Arrivato il via libera della Regione

L'Ospedale maggiore assume 18 persone

Contratti a tempo indeterminato per dirigenti, medici, tecnici e infermieri

L'ospedale maggiore di Crema

Diciotto assunzioni sono state programmate all’Azienda ospedaliera di Crema diretta da Luigi Ablondi, in controtendenza con quanto sta succedendo nel mondo del lavoro in questi ultimi mesi. La Regione Lombardia ha dato il via libera al piano 2013 del nosocomio cittadino, che prevede l’ingresso di svariate figure professionali, tra cui sette dirigenti medici, o amministrativi. In base ai dati più recenti a disposizione il presidio conta 1.320 dipendenti, tra personale medico, paramedico e amministrativo.

I contratti saranno tutti a tempo indeterminato. Riguarderanno cinque posti per l’area dirigenziale sanitaria: di questi, due saranno di direttore di struttura complessa, uno in ortopedia e traumatologia, l’altro in pediatria. I rimanenti tre riguarderanno medici da inserire nei reparti di urologia, anestesia e rianimazione e chirurgia d’accettazione e d’urgenza. L’ospedale Maggiore è alla ricerca anche di un ingegnere per l’ufficio tecnico, e di un altro dirigente amministrativo. Ci sono poi undici posti che interessano l’area definita ‘di comparto’. Si tratta, in pratica, di dieci infermieri e di un assistente tecnico geometra.

14 Luglio 2013