il network

Lunedì 25 Giugno 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


Vaiano Cremasco. F.U. abita a Crespiatica

Operaio si schiaccia mano nell'ingranaggio

E' successo nel pomeriggio alla ditta Zenit Mangimi. L'uomo verrà trasferito a Milano

Operaio si schiaccia mano nell'ingranaggio

VAIANO CREMASCO — Un operaio specializzato della ditta Zenit Mangimi di Vaiano Cremasco rischia di perdere la mano a causa di un incidente sul lavoro avvenuto ieri pomeriggio attorno alle 17.30. Nel tardo pomeriggio il dipendente dell’azienda che produce mangimi, Francesco U. di 41 anni, stava ispezionando i macchinari di produzione. Per cause ancora da definire la mano sinistra si è avvicinata troppo a due rulli che la risucchiavano schiacciandola. Sul posto sono immediatamente intervenuti i carabinieri, vigili del fuoco, il pronto intervento e successivamente anche i funzionari dell’Asl per soccorrere l’uomo che abita a Crespiatica.

L’operaio è stato soccorso e trasportato all’ospedale di Crema dove è stato ricoverato. Oggi l’uomo verrà trasferito all’ospedale San Giuseppe di Milano dove si cercherà di salvare la mano dell’uomo che ha subito gravi danni nell’incidente. L’istituto milanese si è già occupato in passato di macroreimpianti di arti e ha operato con successo in casi molto complicati.

18 Luglio 2013