il network

Mercoledì 19 Dicembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMA Il sindaco alla festa Pd di Santa Maria

'Un anno di rodaggio ora è il momento di agire'

La Bonaldi: "Situazione sociale drammatica, meglio aiutare le famiglie che coprire le buche"

Il pubblico che ha assistito all'incontro organizzato durante la festa del Pd
Un confronto con i cittadini sul primo anno di governo della città. Ieri sera i lsindaco Stefania Bonaldi, il sindaco, e gli assessori Morena Saltini (Bilancio), Fabio Bergamaschi (Lavori pubblici) e Giorgio Schiavini (Mobilità) sono stati ospiti della festa del Pd in viale Santa Maria. Numeroso il pubblico. Ad intervistare i tre Teresa Caso, segretaria cittadina del Pd. Tra le tante domande alcune hanno interessato il quartiere: dall’amianto presente su tetti dell’ex Everest, al futuro dell’area Nord Est per finire all’ex colonia seriana ora Giocaserio. Il sindaco, ha definito "drammatica" la situazione sociale: "Abbiamo deciso di aiutare le famiglie in difficoltà — ha detto — piuttosto che coprire una buca", per poi aggiungere: "Se non riusciamo a vendere il patrimonio comunale possiamo anche scordarci opere pubbliche". L’assessore Saltini, ha annunciato la creazione di un ufficio che dovrà scovare fondi, intercettare cioè i possibili finanziamenti e scoprire bandi in circolazione. Capitolo amianto, sollevato da un residente del quartiere. Schiavini e Bergamaschi hanno informato di avere messo in campo tutte le armi di cui il Comune dispone, e che ora spetta ad Arpa e Asl intervenire. I due assessori hanno pure lasciato intendere che una possibile riqualificazione dell’intera area potrebbe essere vicina. Con il recupero se ne andrebbe anche l’amianto quindi. Particolare attenzione pure al futuro della colonia seriana considerata un gioiellino, così come per colonia marina di Finalpia per la quale e per il momento almeno, il Comune sembra avere le mani legate. Altro fronte quello della scuola di Cl nel quartiere dei SabbionI. Il sindaco ha sostanzialmente confermato la richiesta avanzata alla Provincia di spostare lì il campus scolastico previsto in via Piacenza, nel quartiere di San Bartolomeo.

24 Luglio 2013