il network

Mercoledì 18 Luglio 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


ALTO CREMASCO

Dietrofront di Autoguidovie, in agosto stop alle navette per Treviglio

Nuova protesta dei pendolari che si sentono sballottati da una politica degli orari che cambia ogni settimana

Un pullman di Autoguidovie in servizio
RIVOLTA D’ADDA — Autoguidovie cancellerà in agosto i bus navetta per la stazione di Treviglio centrale, partiti ad inizio luglio per evitare le code sulla Rivoltana, causate dai cantieri delle opere accessorie dell’autostrada Brebemi. Inoltre per settembre non si sa se questo servizio verrà ripristinato. Scelte che scatenano una nuova protesta da parte dei pendolari che ogni giorno devono raggiungere Milano per lavoro. A farsi interprete dei malumori è Stellangela Consonni, ex componente della Consulta comunale dei trasporti, e pendolare di Autoguidovie: "Con sorpresa — spiega — ho verificato che, dagli orari che entreranno in vigore in agosto, sono state tolte tutte le navette per Treviglio. E’ vero che siamo oramai abituati a continui cambi di rotta da parte di Provincia e Autoguidovie, soprattutto in questi ultimi mesi, ma, visti gli incontri fatti precedentemente, non era mai stato accennato a quanto verrà messo in atto. Noi pendolari siamo sballottati e niente affatto considerati. Poi si lamentano se l'utenza diminuisce. Per forza, i continui cambi di orario disorientano i viaggiatori spingendoli ad arrangiarsi in altro modo. Non è questo il sistema con cui organizzare un servizio di trasporto pubblico".

26 Luglio 2013