il network

Domenica 16 Dicembre 2018

Altre notizie da questa sezione

Blog


ALTO CREMASCO

Raddoppiate le navette per Treviglio

Quindici corse in più da Rivolta, Agnadello e Vailate. La soddisfazione dei pendolari

Un pullman di Autoguidovie in servizio
Da oggi raddoppiano le corse da e per la stazione ferroviaria di Treviglio centrale, rispetto agli standard previsti originariamente per il mese di agosto. Ha preso il via il servizio di bus navetta da Vailate, Rivolta d’Adda e Agnadello, per collegare i tre principali centri dell’Alto Cremasco con la cittadina bergamasca. Dopo i timori e le proteste per una soppressione della tratta durante questo periodo di ferie, per i pendolari che non vanno in vacanza, Autoguidovie e Provincia hanno previsto un incremento di corse, concordato con i sindaci dei tre comuni nel corso di una riunione che si era tenuta nei giorni scorsi.  
Una volta arrivati a Treviglio, gli utenti possono sfruttare le coincidenze con i treni per Milano. Gli orari rimarranno in vigore sino al 30 agosto. Per quanto riguarda la linea K505 alle navette esistenti delle 6,40 e 7,18 da Vailate per Treviglio sono state aggiunte quelle delle 7 e delle 7,40. Per il rientro, oltre alle corse delle 18, 18,30 e 19,05, ci sono quelle delle 18,15, 18,55 e 19,40. Per la linea K 510 da Rivolta alla cittadina bergamasca, ai bus del mattino delle 6,40, 7,05 e 7,25, sono stati aggiunti quelli delle 6,50 e 7,30. Cinque le corse al ritorno: quelle già esistenti delle 18,10 e delle 19 e le nuove delle 17,55, 18,35 e 19,15. Sulla tratta K 510 Agnadello Treviglio, il mattino si possono utilizzare le navette delle 6,35 e 7, e le nuove delle 6,45 e 7,25. Al rientro sono disponibili i bus delle 18,10 e 19 a cui sono stati aggiunti quelli delle 17,55, 18,35 e 19,15.

05 Agosto 2013